ANTOLOGIA APERTA DELL'ACCESSIBILITA' 

* si consiglia  di chiudere la pagina dopo la consultazione, per evitare un eccesso di pagine aperte.

Pagina di dettaglio tecnico

?

CORRIDOI:  DISLIVELLI

ESIGENZE

I corridoi  devono essere privi di discontinuità non superabili da persone con disabilità, in particolare se su sedia ruote.

SOLUZIONI

 

CRITERI ESSENZIALI

Prescrizioni

I corridoi devono avere le seguenti caratteristiche:

  • non presentare gradini;
  • quando piccoli gradini sono indispensabili i dislivelli devono essere minimi e possibilmente smussati;
  • eventuali gradini superiori a 2,5 cm debbono essere superati da rampe.
 

 

 

 

NORME ITALIANE

D.M. 236/89

Art. 4.1.9 Percorsi orizzontali

Corridoi e passaggi devono presentare andamento quanto più possibile continuo e con variazioni di direzione ben evidenziate.
I corridoi non devono presentare variazioni di livello; in caso contrario queste devono essere superate mediante rampe.
 

Art. 8.1.2 Pavimenti

Qualora i pavimenti presentino un dislivello, questo non deve superare i 2,5 cm.



 

 

Ci stiamo lavorando: la vostra collaborazione sarà molto gradita.

 

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

Istituto del Marchio di  qualità Zerobarriere (IMZ) - P.za Carlo Marx, 5 - 06019 Umbertide (PG)