ANTOLOGIA APERTA DELL'ACCESSIBILITA' 

* si consiglia  di chiudere la pagina dopo la consultazione, per evitare un eccesso di pagine aperte.

Pagina di dettaglio tecnico

?

SICUREZZA: FUGA VERTICALE

ESIGENZE  

La congestione della fuga in condizioni di emergenza impone:

  • la percezione della segnalazione da parte di tutti;
  • i percorsi di esodo verticale (scale di sicurezza, montascale, rampe) devono essere privi di ostacoli;
  • le vie di fuga devono rimanere percorribili per un tempo adeguato.      

SOLUZIONI

 

CRITERI ESSENZIALI

Raccomandazioni

  • La congestione della fuga in condizioni di emergenza impone che la segnalazione di allarme sia percepita dalle persone con le varie disabilità.
  • Devono essere disponibili percorsi accessibili, sgombri e ben segnalati, che consentano di scendere dalle uscite di sicurezza ai piani alle uscite dall’edificio.
  • Le vie di fuga devono avere adeguata resistenza al fuoco
  • Deve essere presente il personale di assistenza formato per gestire al meglio l’emergenza, in modo mirato alle varie disabilità
  • Ridotta alzata dei gradini e larghezza  maggiorata delle scale di emergenza
  • Ingombro del montascale che non riduca la larghezza minima della scala, 
  • Ridotta pendenza delle rampe, che comunque sono poco adatte per evacuazioni di emergenza . 
 

 

 

 

NORME UEFA-CAFE PER L'IMPIANTISTICA SPORTIVA

<

ACCESSIBILITA' PER TUTTI

Scale di sicurezza p. 97

Qualora l’area di un rifugio non avesse accesso all’ascensore di emergenza, le scale che la servono devono essere conformi ai corrispondenti requisiti di sicurezza ai fini dell’evacuazione.

Di norma, esse devono avere un’alzata massima di 170 mm, invece del massimo consentito di 180 mm per le scale di sicurezza altrove.

In generale, le scale anguste con le curve strette non sono considerate adatte ai fini dell’evacuazione. Le scale devono essere di larghezza tale da consentire alle persone su sedia a rotelle di essere trasportate in caso di necessità. La larghezza minima per qualsiasi parte di un piano di evacuazione di uno stadio è di almeno 1.100 mm per gli edifici esistenti e di 1.200 mm per le nuove costruzioni. Queste sono le misure necessarie ad accogliere una sedia a rotelle standard in acciaio tubolare. Qualora il corrimano sporgesse di oltre 100 mm dal bordo delle scale, queste dimensioni minime si applicano tra i due corrimano.

Corrimano e frecce direzionali

La struttura dei corrimano per le scale di sicurezza richiede una particolare attenzione. I corrimano devono contrastare visivamente con le pareti di sostegno, essere continui, sufficientemente grandi e abbastanza distanziati dalla parete per permettere di essere impugnati saldamente.

Si raccomanda inoltre di contrassegnarli con frecce che indichino la direzione del livello di uscita più vicino su ciascun livello diverso dal piano terra o dal piano di uscita principale.

Montascale per sedie a rotelle

Dove i montascale per sedie a rotelle vengono utilizzati per il normale accesso, questi non devono essere impiegati come mezzi di fuga. Tuttavia, quando i montascale sono installati su una scala che viene usata anche ai fini dell’evacuazione di emergenza, è fondamentale che la larghezza richiesta per le scale di sicurezza non venga ridotta a causa di una qualsiasi parte fissa del montascale, come ad esempio la sua rotaia. Potrebbe essere necessario il sussidio di ulteriori compensazioni nella via di fuga a causa dello spazio occupato da altre parti dell’impianto montascale, quali la sua unità di alimentazione e lo stesso elevatore quando non in uso.

Rampe

Le rampe possono essere una valida alternativa alle scale, ma sono state espresse preoccupazioni circa la loro idoneità quando utilizzate per piccoli dislivelli all’interno degli stadi, poiché potrebbero non risultare facilmente visibili in caso di evacuazione di emergenza. Dove la loro installazione è necessaria, il gradiente deve essere meno ripido possibile e devono essere conformi ai regolamenti edilizi e di sicurezza locali. Devono inoltre essere fornite di una segnaletica chiara che avvisi le persone del dislivello.


 

Ci stiamo lavorando: la vostra collaborazione sarà molto gradita

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

Istituto del Marchio di  qualità Zerobarriere (IMZ) - P.za Carlo Marx, 5 - 06019 Umbertide (PG)