ANTOLOGIA APERTA DELL'ACCESSIBILITA' 

* si consiglia  di chiudere la pagina dopo la consultazione, per evitare un eccesso di pagine aperte.

Pagina di dettaglio tecnico

?

SERVIZI IGIENICI -> SPAZI DI MANOVRA

ESIGENZE

Le persone con disabilità debbono essere messe in grado di:

  • circolare all’interno del servizio igienico
  • accostarsi e fruire di ogni apparecchio igienico presente
  • svolgere ogni attività in modo agevole, sicuro e confortevole.

SOLUZIONI

 

All’interno del locale devono esistere spazi liberi delle dimensioni stabilite in generale dalla normativa che definisce gli spazi di manovra indispensabile per consentire la mobilità delle persone su sedia a ruote.

Il dimensionamento delle aree di manovra si basasul diametro, pari a 150 cm, del cerchio necessario auna persona su sedia a ruote per effettuare una rotazione di 360.


 

NORME ITALIANE

 

D.M. 236/89, Art. 8.0.2 Spazi di manovra con sedia a ruote

Gli spazi di manovra, atti a consentire determinati spostamenti alla persona su sedia a ruote, sono i seguenti[vedi figura].

Nei casi di adeguamento e per consentire la visitabilità degli alloggi, ove non sia possibile rispettare i dimensionamenti di cui sopra, sono ammissibili i seguenti spazi minimi di manovra (manovra combinata).

Immagine tratta dal “Manuale interpretativo della Legge nazionale 13/89”del Comune di Bologna, riferita al D M 236/89.Art 8.0.2.


 

TENDENZE DI SVILUPPO                        

  • Il diametro dell’area libera necessaria alla rotazione di 360° su sedia a ruote può rappresentare la base di raffronto per il dimensionamento delle aree di manovra nei vari Paesi.
  • La normativa italiana indica in 150 cm il diametro minimo ( vedifigura A della figura sotto riportata).
  • In altri Paesi, tale parametro è identico a quello della normativa italiana, ma si prospetta una maggiorazione verso 1,80 m - 2,00 m (vedi tabella seguente).

 

  PAESE

FONTE

 DIAMETRO DELL’AREA DI ROTAZIONE

(cm)

 

MINIMA CONFORTEVOLE

Italia

D.M. 236/89, Art. 8.0.1

150

 

Berlino

Design for all

Accessible Public Buildings

150

 

Singapore

Accessibility in the built environment, p. 38

 

180 x 200

Bruxelles

Cahier de  l’accessibilitépiétonne

150

 

Nazioni unite

A Design Manual for a Barrier Free Environment

150

160

Irlanda

Building for Everyone:          A Universal Design Approach

150

 

180

(nei servizi igienici)

 
 

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

Istituto del Marchio di  qualità Zerobarriere (IMZ) - P.za Carlo Marx, 5 - 06019 Umbertide (PG)