ANTOLOGIA APERTA DELL'ACCESSIBILITA' 

* si consiglia  di chiudere la pagina dopo la consultazione, per evitare un eccesso di pagine aperte.

Pagina di dettaglio tecnico

?

LOCALI SPECIALI: BAGNI FLESSIBILI

ESIGENZE

Le esigenze di un edificio possono cambiare nel tempo per vari motivi:

  • evoluzione dello  scopo e del modello di utilizzo dell’edificio, che può influenzare il numero, il tipo di occupanti dell'edificio e il rapporto tra generi.
  • aggiornamento delle norme o sviluppo di migliori pratiche, che comportano modifiche rilevanti.

SOLUZIONI

CRITERI ESSENZIALI

Requisiti comuni a tutti i locali ...

Requisiti specifici degli apparecchi presenti 

  Fruibilità Accessori
  WC - Bidet Cassette di scarico  Schienale Coprisedile Doccetta  Maniglioni
   Lavabo Rubinetteria  Specchio Acqua sanitaria   Maniglioni
  Vasca         Maniglioni 
  Box doccia         Maniglioni

 

 

 

 

 

 

Raccomandazioni

È opportuno che i progettisti prendano in considerazione layout e metodi di costruzione con grado di flessibilità che consenta di apportare modifiche fisiche in modo economicamente vantaggioso

 

NORME ITALIANE

D.M. 236/89

 

Ubicazione e segnalazione

Accesso

Spazi di manovra interni

Fruizione degli apparecchi


Le misure riportate negli schemi sono indicative

Irlanda 5,Building for Everyone, p.20-21

 

Lo scopo e il modello di utilizzo di un edificio possono cambiare nel tempo, influenzando il numero, il tipo di occupanti dell'edificio e il rapporto tra generi. Di conseguenza è opportunoche i progettisti prendano in considerazione layout e metodi di costruzione con grado di flessibilità che consenta di apportare modifiche fisiche in modo economicamente vantaggioso.Un’adeguata flessibilità consentirà anche di raggiungere o superare le migliori pratiche in evoluzione, a seguito dell’aggiornamento dei regolamenti.

Nel locale sono individuabili elementi in grado di renderlo flessibile a diverse modalità di utilizzo:

  •  drenaggio integrale nel pavimento impermeabile che crea una “camera umida” in grado di consentire lavaggi in qualsiasi punto;
  • predisposizione per sollevatore con possibilità di sollevamento / cura;
  • pannello anteriore della vasca rimovibile per lasciare spazio libero per le punte dei piedi dell'assistente su tutta la lunghezza;
  • WC regolabile in altezza accessibile per sedia a rotelle con cassetta di scarico; lavabo accessibile;
  • comandi termostatici sulla doccia a portata di mano sia in posizione seduta che in piedi;
  • utilizzo della doccia sia all'interno che all'esterno della vasca;
  • pavimenti antiscivolo.

Un’adeguata flessibilità consentirà anche di raggiungere o superare pratiche migliorative in evoluzione, anche a seguito dell’aggiornamento dei regolamenti.

L'accurata registrazione e l'aggiornamento delle informazioni as-built relative all'edificio, ai percorsi delle tubazioni, ai materiali e ai fissaggi renderà anche più facile l'esecuzione di modifiche economicamente vantaggiose con il minimo disturbo alla struttura dell'edificio e ai suoi occupanti.

 

Irlanda 5, p. 69-71

Nelle nuove abitazioni, si dovrebbe prevedere un'area dedicata e un drenaggio sotto il pavimento predisposti per la futura installazione di una doccia a livello. La doccia può essere installata all'interno di un vano toilette, un bagno o in uno spazio adiacente di stoccaggio o di circolazione che può essere facilmente convertito. Lo spazio per la doccia potrebbe essere combinato con lo spazio di trasferimento adiacente al WC in un vano toilette, come illustrato nella Figura 5.18, o al posto di una vasca nel bagno principale.

La Figura 5.18 illustra una toilette progettata e attrezzata per facilitare la futura installazione di una doccia a livello. Ciò fornisce flessibilità agli occupanti che in futuro potrebbero non essere in grado di utilizzare le scale per accedere al bagno principale o richiedere le docce con accesso di livello oltre al bagno. Lo spazio per la doccia deve essere di almeno 1000 mm x 1000 mm e la dimensione complessiva della stanza è di 1800 mm di larghezza x 2000 mm di lunghezza.

Figura 5.18

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

Istituto del Marchio di  qualità Zerobarriere (IMZ) - P.za Carlo Marx, 5 - 06019 Umbertide (PG)