ANTOLOGIA APERTA DELL'ACCESSIBILITA' 

* si consiglia  di chiudere la pagina dopo la consultazione, per evitare un eccesso di pagine aperte.

Pagina di dettaglio tecnico

?

SERVIZI IGIENICI IN SERIE: WC + LAVABI

ESIGENZE

Le persone con disabilità debbono essere messe in grado di:

  • circolare all’interno del blocco, entrare in ciascun locale ed accostarsi ad ogni apparecchio igienico presente;
  • fruire di ciascun apparecchio sanitario presente, secondo quanto indicato nei rispettivi moduli “Apparecchi igienici”;
  • svolgere ogni attività in modo agevole, sicuro e confortevole;

i servizi multipli devono essere dotati anche di apparecchi per bambini.

SOLUZIONI

CRITERI ESSENZIALI

Requisiti comuni a tutti i locali ...

<

Requisiti specifici degli apparecchi presenti 

  Fruibilità Accessori
  WC - Bidet Cassette di scarico  Schienale Coprisedile Doccetta  Maniglioni
   Lavabo Rubinetteria  Specchio Acqua sanitaria   Maniglioni

NORME ITALIANE

D.M. 236/89

 

Ubicazione e segnalazione

Accesso

Spazi di manovra interni

Fruizione degli apparecchi


Le misure riportate negli schemi sono solo indicative.

Irlanda 5, p.22

Il blocco di servizi igienici, per maschi e femmine, è costituito da una serie di locali WC e di lavabi.

I servizi igienici per persone dello stesso sesso (chiamati anche bagni) dovrebbero offrire scelta e flessibilità; essere comodi e sicuri da usare; essere di facile manutenzione; e dovrebbero proteggere la privacy e la dignità di ogni persona.

L’adozione dei principi dell’universal design garantirà che siano accessibili, facili da usare e in grado di soddisfare le esigenze di tutti gli utenti dell'edificio indipendentemente da età, taglia, abilità o disabilità.

I box con WC devono essere accessibili a tutti, anche se non tutti possono soddisfare ogni singola esigenza. Una combinazione di strutture offrirà scelta e flessibilità per gli utenti

La dotazione di una toilette accessibile all'interno di un bagno per entrambi i sessi deve consentirne l’utilizzo a:

  • un utente su sedia a ruote indipendente;
  • un utente su sedia a ruote con un accompagnatore dello stesso sesso;
  • persone che richiedono un servizio di lavaggio integrale delle mani;
persone che richiedono ulteriore spazio o supporto, con una scelta più ampia di servizi.

Regione Veneto,  p. 30

Nello schema a sinistra: blocco di due locali WC + lavello, in uno con accostamento da sinistra e nell’altro da destra.

Nello schema a destra: blocco di otto locali WC standard + un locale WC + lavello con accostamento da sinistra e da destra.

 

Figura 4

Berlino, p.40

La disposizione del locale può variare in base alla pianta e alle condizioni di utilizzo.

Si riportano due casi:

a) Layout in cui le cabine WC senza barriere (colore violetto) sono integrate rispettivamente nei bagni per uomini e donne

 

Variante a

b) Layout per un locale unisex senza barriere da utilizzare per uomini e donne.

Vantaggi: adatto per l'uso assistito o durante le frenetiche pause nelle strutture sportive o di intrattenimento; è facoltativa l'installazione di un fasciatoio per neonati.

  • La varianteb1 della cabina WC è completamente conforme alla norma DIN 18040 Parte 1, tra cui:
  • Area di manovra di 1,50 x 1,50 m
  • Area di trasferimento bilaterale al WC.

Variante b1

 
  • La variante b2 della cabina WC è difforme dalla norma DIN 18040, Parte 1. Richiede:
  • Spazio più piccolo ma ancora funzionalmente adeguato (2,20 x 1,60 m)
  • Area di manovra di 1,50 x 1,50 m
  • Area di trasferimento unilaterale al WC.

Deroghe dalla variante b1 possono essere necessarie negli edifici esistenti e devono essere giustificate.

Possono essere ammesse in circostanze eccezionali, del tipo:

  • Ristrutturazione su edificio esistente
  • Edifici classificati come monumenti storici
  • Bassa frequenza di utilizzo

Nella variante b 2, una possibile soluzione migliorativa può essere offerta con un WC regolabile in altezza e motorizzato che consente un trasferimento su due lati nonostante lo spazio limitato.

Nota: se non c'è un'anticamera che si affaccia sul vano del WC, è necessario prestare attenzione per proteggere la privacy dalle viste dirette verso l'interno

Variante b2

Singapore universal design, p. 109 Esempio servizio multiplo con lavelli per adulti e bambini

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

Istituto del Marchio di  qualità Zerobarriere (IMZ) - P.za Carlo Marx, 5 - 06019 Umbertide (PG)