ANTOLOGIA APERTA DELL'ACCESSIBILITA' 

* si consiglia  di chiudere la pagina dopo la consultazione, per evitare un eccesso di pagine aperte.

Pagina di dettaglio tecnico

?

LOCALI MULTIPLI:  DOCCE + SPOGLIATOI

 

ESIGENZE

Le persone con disabilità debbono essere messe in grado di:

  • circolare all’interno del blocco, entrare in ciascun locale ed accostarsi ad ogni apparecchio igienico presente;
  • fruire di ciascun apparecchio sanitario presente, secondo quanto indicato nei rispettivi moduli “Apparecchi igienici”;
  • svolgere ogni attività in modo agevole, sicuro e confortevole;

i servizi multipli devono essere dotati anche di apparecchi per bambini.

SOLUZIONI

CRITERI ESSENZIALI

Requisiti comuni a tutti i locali ...

Requisiti specifici dei locali presenti 

  Fruibilità Accessori
  Box doccia         Maniglioni
  Spogliatoio         Maniglioni

 

NORME ITALIANE

D.M. 236/89

 

Ubicazione e segnalazione

Accesso

Spazi di manovra interni

Fruizione degli apparecchi

Le misure riportate negli schemi sono solo indicative

Irlanda 5, p. 67
  • Le aree comuni per spogliatoi e docce sono accettabili per molte persone, ma non per tutte; dovrebbero sempre essere disponibili anche spogliatoi singoli.
  • Le docce a bordo piscina fornite per lavarsi prima e dopo l'uso della vasca, devono essere accessibili a tutti i nuotatori.
  • Queste docce sono fornite per favorire lo stato di igiene della piscina piuttosto che il lavaggio completo del corpo; quindi sono aperte e non chiuse in un locale.
  • L'accesso alle docce deve essere orizzontale, con una pendenza di 1:50 per garantire un efficace drenaggio dell'acqua nella zona coinvolta dal getto dell’acqua. All’esterno della zona di circolazione principale a bordo piscina dovrebbe essere sistemata un’area di 1800 mm di diametro per la rotazione degli utenti di sedie a rotelle. Per fornire supporto, è necessario prevedere un sedile ribaltabile e i corrimano in adiacenza a uno dei soffioni. I comandi della doccia devono essere posizionati tra 750 mm e 1200 mm.
  • Strutture accessibili devono essere fornite all'interno delle aree per docce e spogliatoi, sia riservate ai singoli sessi che miste, in modo da offrire scelta e flessibilità d'uso.
  • Le aree miste, maschili e femminili, dovrebbero includere cabine singole, per doccia e spogliatoio, accessibili.
  • Panche, sedili e ganci appendiabiti devono essere forniti negli spogliatoi affinché le persone possano sedersi mentre si cambiano, riporre e appendere i vestiti. Alcune sedie impermeabili con schienali e braccioli dovrebbero essere fornite in aggiunta ai sedili; ci dovrebbe essere spazio sufficiente per posizionare e utilizzare le sedie ral fine disoddisfare le loro esigenze. In adiacenza a specchi e asciugacapelli devono essere disponibili sedili.

Tratto dal sito arcweb, dove è visibile una vasta gamma di soluzioni.

(richiesta di autorizzazione in corso)

 

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

Istituto del Marchio di  qualità Zerobarriere (IMZ) - P.za Carlo Marx, 5 - 06019 Umbertide (PG)