ANTOLOGIA APERTA DELL'ACCESSIBILITA' 

* si consiglia  di chiudere la pagina dopo la consultazione, per evitare un eccesso di pagine aperte.

Pagina di dettaglio tecnico

?

AUSILI:   SCALE MOBILI

ESIGENZE

Le persone con disabilità devono essere messe in condizioni di:

  • entrare, avanzare e uscire con sicurezza dalla scala mobile;
  • inviare segnalazioni in situazioni di emergenza.

SOLUZIONI

 

CRITERI ESSENZIALI

Le scale mobili consentono spostamenti verticali semplici e veloci per molti utenti tra piani dell'edificio; sono comuni in grandi edifici, come centri commerciali, aeroporti, stazioni ferroviarie. Tuttavia, non sono adatti alle persone su sedia a ruote o con altre disabilità; o che spingono passeggini; o che sono affiancate da cani (i cani, inclusi i cani guida, non sono ammessi sulle scale mobili a causa del rischio di intrappolamento).

 

 

 

NORME ITALIANE

È riportata una sintesi della normativa principale, rinviando per approfondimenti al documento integrale.

Normativa UNI EN 115:2005

ANGOLO DI INCLINAZIONE

L’angolo di inclinazione delle scale mobili non può eccedere i 35°.

Eccezioni: Nel caso di dislivelli superiori a 6 metri, o velocità nominale superiore a 0,5 m/s l’inclinazione massima non può eccedere i 30°.

VELOCITÀ NOMINALE

La velocità nominale più diffusa è di 0,5 m/s. La norma indica una velocità massima di 0,75 m/s.

CORSA IN PIANO

Sono obbligatori 2 gradini in piano (800mm) per dislivelli fino a 6 metri.

Per dislivelli superiori a 6 metri sono obbligatori 3 gradini in piano (1200mm).

AREA DI SICUREZZA ALL'INGRESSO E ALL'USCITA

Un area di sicurezza per lo sbarco dei passeggeri deve essere prevista sia all’ingresso che all’uscita.

La larghezza di quest’area deve essere uguale allo spazio tra i corrimani, e si estende in lunghezza per 2500mm dalla fine del corrimano.

Alternativa: Larghezza doppia dello spazio tra i corrimani e lunghezza di 2000 mm dalla fine del corrimano.

Per i tappeti mobili un area di sbarco più ampia è consigliata quando si vogliano trasportare bagagli o carrelli della spesa.

DISTANZE DI SICUREZZA CON L'EDIFICIO

La distanza di sicurezza laterale tra il bordo esterno del corrimano ed il muro laterale continuo deve essere almeno di 80 mm ed estendersi in altezza almeno fino a 2100 mm.

Se la distanza minima di 400 mm richiesta dalla normativa nel caso di ostacoli lungo il percorso dell’impianto (come l’incrocio con il soffitto o con altri impianti posti lateralmente) non è rispettata, allora devono essere prese idonee misure per impedire l’intrappolamento (ex. triangoli o cilindri di altezza minima di 300 mm).

PROTEZIONI LATERALI ADDIZIONALI

Una balaustra addizionale o un inferriata di altezza minima di 900mm deve essere prevista qualora ci sia la possibilità di arrampicamento ai lati delle balaustre.

PROTEZIONI CENTRALI ADDIZIONALI

Nel caso che in installazione parallela di impianti, lo spazio al centro sia maggiore di 120 mm, allora deve essere prevista una balaustra addizionale di altezza minima di 900mm deve essere prevista per impedire l’arrampicamento.

SPAZIO LIBERO SOPRA I GRADINI / SEGMENTI

Uno spazio libero minimo di 2300 mm deve essere previsto sopra i gradini / segmenti per tutta la corsa dell’impianto

ILLUMINAZIONE

Un’illuminazione minima di 50 Lux sui gradini deve essere presente lungo tutta la corsa dell’impianto.

 

FINESTRA SUL MONDO  

Singapore 2, p. 86

Scale Mobili [Escalator]

 

Le scale mobili sono efficienti nello spostare un gran numero di persone. Si dovrebbe prestare attenzione per garantire la sicurezza sulle scale mobili e sugli atterraggi. La fornitura di un'area tampone agli sbarchi è raccomandata per rallentare i passeggeri ed evitare la congestione.

Caratteristiche della scala mobile.

  • La larghezza della scala mobile deve essere rapportata in base al volume di traffico previsto.
  • I corrimani mobili devono trovarsi ad un'altezza di 900 mm e devono essere installati su entrambi i lati della scala mobile.
  • Il bordo dei gradini della scala mobile deve essere chiaramente differenziato con segni di colore contrastante.
  • Dovrebbero essere forniti almeno tre gradini in piano all'inizio e alla fine della scala mobile.
  • Le scale mobili devono essere predisposte per facilitare il movimento continuo da un piano all’altro.

 

Sicurezza

Devono essere poste delle ringhiere all’accesso delle scale mobili.

Nelle aree affollate, in prosecuzione dei corrimano, devono essere disposte altre ringhiere all’uscita della scala mobile, per aumentare le zone cuscinetto in aree affollate.

Indicatori di allarme visivo e tattile dovrebbero essere forniti nelle parti terminali di una scala mobile, per indicare la presenza.

È necessario fornire una chiara segnaletica per indicare la direzione del movimento della scala mobile. 

 

Deve essere fornita una chiara segnalazione del margine inferiore della scala mobile.

Dovrebbe essere prevista una segnaletica aggiuntiva per scoraggiare il trasporto di trolley, passeggini e sedie a rotelle sulle scale mobili.

     

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

Istituto del Marchio di  qualità Zerobarriere (IMZ) - P.za Carlo Marx, 5 - 06019 Umbertide (PG)