ANTOLOGIA APERTA DELL'ACCESSIBILITA' 

* si consiglia  di chiudere la pagina dopo la consultazione, per evitare un eccesso di pagine aperte.

Pagina di dettaglio tecnico

?

AUSILI: MEZZI TRASLATORI

ESIGENZE

Le persone con capacità di deambulazione limitata o assentepossono aver bisogno di aiuto anche per lunghi spostamenti in piano.

Possono essere utili i seguenti tipi di ausili:

  • tappeti mobili (o travelators o tapis roulant);
  • piccoli mezzi semoventi per trasporto di persone (buggy elettrici, golf cart …)

SOLUZIONI

 

CRITERI ESSENZIALI

I camminamenti mobili (o travelators o tapis roulant) vengono utilizzati laddove devono essere percorse lunghe distanze orizzontali interne; sono comuni in edifici come grandi aeroporti e alcune stazioni ferroviarie.

Devono essere previsti percorsi alternativi per coloro che non gradiscono l’utilizzo del camminamento.

Alle due estremità deve essere previste delle zone a elevato contrasto visivo, con chiara segnalazione della direzione del movimento

I corrimano mobili su ciascun lato devono essere arrotondati di profilo ed estendersi ad almeno 700 mm oltre l'inizio e la fine della passerella mobile. I corrimano devono contrastare visivamente con le superfici circostanti.

I camminamenti devono avere una larghezza minima di 150 cm, una altezza libera da ostacoli di 230 cm e  un’area di deflusso di almeno 600 cm di lunghezza.

 

 

 

 

 

NORME ITALIANE

È riportata una sintesi della normativa principale, rinviando per approfondimenti nel documento integrale.

Normativa UNI EN 115:2005

ANGOLO DI INCLINAZIONE

L’angolo di inclinazione dei tappeti mobili non può eccedere i 12°.

Eccezioni: Nel caso di segmento con larghezza superiore a 1000mm, l’inclinazione massima consentita è di 6°.

VELOCITÀ NOMINALE

La velocità nominale più diffusa è di 0,5 m/s. La norma indica una velocità massima di 0,75 m/s.

Nel caso di tappeti mobili inclinati con segmento fino a 1000mm, e nel caso di marciapiedi orizzontali con corsa molto lunga e segmento di almeno 1600mm, la velocità nominale può essere incrementata fino a 0,9 m/s

CORSA IN PIANO

Sono obbligatori 2 gradini in piano (800mm) per dislivelli fino a 6 metri.

Per dislivelli superiori a 6 metri sono obbligatori 3 gradini in piano (1200mm).

AREA DI SICUREZZA ALL'INGRESSO E ALL'USCITA

Un area di sicurezza per lo sbarco dei passeggeri deve essere prevista sia all’ingresso che all’uscita.

La larghezza di quest’area deve essere uguale allo spazio tra i corrimani, e si estende in lunghezza per 2500 mm dalla fine del corrimano.

Alternativa: Larghezza doppia dello spazio tra i corrimani e lunghezza di 2000 mm dalla fine del corrimano.

Per i tappeti mobili un area di sbarco più ampia è consigliata quando si vogliano trasportare bagagli o carrelli della spesa.

DISTANZE DI SICUREZZA CON L'EDIFICIO

La distanza di sicurezza laterale tra il bordo esterno del corrimano ed il muro laterale continuo deve essere almeno di 80 mm ed estendersi in altezza almeno fino a 2100 mm.

Se la distanza minima di 400 mm richiesta dalla normativa nel caso di ostacoli lungo il percorso dell’impianto (come l’incrocio con il soffitto o con altri impianti posti lateralmente) non è rispettata, allora devono essere prese idonee misure per impedire l’intrappolamento (ex. triangoli o cilindri di altezza minima di 300 mm).

PROTEZIONI LATERALI ADDIZIONALI

Una balaustra addizionale o un inferriata di altezza minima di 900 mm deve essere prevista qualora ci sia la possibilità di arrampicamento ai lati delle balaustre.

PROTEZIONI CENTRALI ADDIZIONALI

Nel caso che in installazione parallela di impianti, lo spazio al centro sia maggiore di 120 mm, allora deve essere prevista una balaustra addizionale di altezza minima di 900 mm deve essere prevista per impedire l’arrampicamento.

SPAZIO LIBERO SOPRA I GRADINI / SEGMENTI

Uno spazio libero minimo di 2300 mm deve essere previsto sopra i gradini / segmenti per tutta la corsa dell’impianto

ILLUMINAZIONE

Un’illuminazione minima di 50 Lux sui gradini deve essere presente lungo tutta la corsa dell’impianto.

 

FINESTRA SUL MONDO  

Irlanda 3, p. 62

CAMMINAMENTI MOBILI (o travelators o tapis roulant)  

  • Vengono utilizzati laddove devono essere percorse lunghe distanze orizzontali interne e sono comuni in edifici come grandi aeroporti e alcune stazioni ferroviarie.
  • Possono essere pericolosi per le persone che sono instabili sui loro piedi o che non possono muoversi rapidamente dentro e fuori dalla passerella mobile.
  • La velocità e il movimento dei travelators possono causare ansia per alcune persone, che preferiranno utilizzare un percorso alternativo. Pertanto, una via d'accesso alternativa, utilizzabile e comprensibile dovrebbe essere sempre disponibile insieme a un travelator. Nella maggior parte dei casi, è probabile che questo comprenda un percorso lineare o un corridoio. Tuttavia, laddove il travelator è inclinato, potrebbe anche essere necessaria la rampa, i gradini e l'ascensore.
  • La direzione del movimento dei travelators dovrebbe essere chiaramente indicata con un segno alle due estremità. Le piazzole finali su entrambe le estremità dei travelators dovrebbe contrastare visivamente con il travelator ed essere evidenziate con un cambiamento di finitura del pavimento.
  • I corrimano mobili su ciascun lato devono essere arrotondati di profilo ed estendersi ad almeno 700 mm oltre l'inizio e la fine della passerella mobile. I corrimano devono contrastare visivamente con le superfici circostanti.
  • I travelator devono avere una larghezza minima di 150 cm e una altezza libera da ostacoli di 230 cm.
  • Alla fine di ogni travelator dovrebbe essere prevista un’area di deflusso di almeno 600cm di lunghezza.
  • Le sponde verticali su ciascun lato devono essere non riflettenti e la superficie del passaggio pedonale deve essere antiscivolo.

MEZZI SEMOVENTI

Dove le distanze sono molto lunghe, si devono considerare modi alternativi (ad esempio buggy elettrici / golf cart) per trasportare persone con capacità di deambulazione limitata o assente. La progettazione degli spazi coinvolti dovrebbe lasciare spazio sufficiente affinché tali veicoli possano procedere in sicurezza tra le folle di passeggeri.

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

 

Ci stiamo lavorando: vostre segnalazioni saranno molto gradite.

Istituto del Marchio di  qualità Zerobarriere (IMZ) - P.za Carlo Marx, 5 - 06019 Umbertide (PG)