ISTITUTO DEL MARCHIO DI QUALITA' ZEROBARRIERE (IMZ) 

CHI SIAMO

Chiudi    

DA DOVE VENIAMO

LE ORIGINI

Nel 2000, a Umbertide (Perugia),  è nata la piccola associazione di volontariato “ASD La Pantera ONLUS”, con l’obiettivo di favorire l’attività sportiva per giovani con disabilità.

Dal 2005 ha esteso il proprio orizzonte nell’ambito del superamento delle barriere architettoniche, che è la precondizione per fruire degli impianti sportivi, organizzando il servizio Saltabarriere, che mette a disposizione attrezzature per superare ostacoli, soprattutto quelli ineliminabili - per vincoli conservativi o limiti tecnici - o per fronteggiare urgenze, in attesa di soluzioni definitive.

Nel 2010 ha costituito l’Istituto del Marchio di qualità Zerobarriere (IMZ), con l’obiettivo, più ambizioso, della prevenzione ed eliminazione delle barriere, grazie a un sistema basato sulla certificazione dell’accessibilità sostanziale delle strutture ed infrastrutture.

In concreto: l’esposizione del logo ZEROBARRIERE all’ingresso di una scuola, di un albergo, di un museo, di un percorso pedonale … ne avrebbe indicata l’effettiva accessibilità per le persone con disabilità. Sarebbero state delle commissioni di certificazione, costituite anche da tecnici disabili, a svolgere le verifiche a garanzia dell’effettiva fruibilità delle strutture e delle infrastrutture. Obiettivo parallelo era, e rimane, quello di trasformare le persone disabili da vittime rassegnate a protagonisti in difesa dei diritti di tutti.

Nel 2010, con l’approvazione dello Statuto da parte della compagine sociale, è stato costituito l’Istituto del Marchio di qualità Zerobarriere (IMZ). L’obiettivo è sintetizzato nel promo “La strada giusta”.

LE PRIME INIZIATIVE

Sono state realizzate iniziative concrete, a partire dal 2012:

Successivamente, sono stati individuati ambiti potenzialmente ancora più ambiziosi: garantire non solo l’assenza di barriere (certificazione di prodotto), ma anche la presenza di servizi a favore delle persone con disabilità (certificazione di servizio).

Pur essendo confermate le enormi potenzialità dell’idea, la sua realizzazione si è rivelata troppo ambiziosa, a causa dell’esiguità delle risorse umane, comunicative e finanziarie di una piccola associazione.

Ci si è dunque concentrati su un obiettivo alla nostra portata, che comunque condiziona la completa realizzazione dell’idea.

Istituto del Marchio di  qualità Zerobarriere (IMZ) - P.za Carlo Marx, 5 - 06019 Umbertide (PG)